Salta il contenuto

Deambulatore: come sceglierlo e perchè

Il deambulatore a cosa serve ?

Il deambulatore “aiuta a camminare”, è un supporto che sostiene ed  accompagna in sicurezza le persone che hanno difficoltà di equilibrio nello spostamento e per specifiche necessità.

Sostenendosi a questo ausilio con la forza delle braccia, si può “camminare” diminuendo il carico sulle gambe e stabilizzando la dinamica del movimento in sicurezza. 

Il fine principale è sempre quello di aiutare a sostenere. 

Il deambulatore è un dispositivo medico?

Questo ausilio deve avere delle caratteristiche certificate come dispositivo medico: deve essere un prodotto conforme ai requisiti di salute e  sicurezza.

Come è fatto un deambulatore?

Il deambulatore è costituito da quattro sostegni verticali (più o meno alti fino alle anche di una persona) e si poggiano al suolo. 

Ha delle impugnature comode e ben salde  ed i sostegni possono avere le ruote oppure essere senza (come quelli che hanno i sostegni a puntale). 

I deambulatori sono tutti uguali?

Alcuni deambulatori, a seconda del modello, sono fissi, altri dotati di semplici meccanismi che li rendono richiudibili e facilmente trasportabili. 

Altri modelli, sono corredati di sistemi di bloccaggio/freni sulle impugnature, sulla base dei sostegni con ruote, hanno piccoli portaccessori e delle comode sedute/sedili.

Come scegliere un deambulatore pratico?

Per scegliere il deambulatore corretto, è molto importante valutare la stabilità dell’utilizzatore, il tipo di problematica che ha nello svolgere uno spostamento/camminare in autonomia e,  altrettanto importante è tenere conto delle caratteristiche fisiche dell’utilizzatore: il peso e l’altezza. 

E’ faticoso usare un deambulatore?

Il mercato dedicato a questo ausilio si è molto evoluto, progettando diverse tipologie/modelli, forme e misure quindi, serve valutare la maneggevolezza ed il peso dell’ausilio per muoversi in sicurezza.

Importante è valutare anche i materiali con cui sono realizzati (ci sono anche in lega di alluminio (hanno un peso di circa kg.8, invece in acciaio hanno un peso di circa 10 kg.). Le impugnature sono ergonomiche e di materiali che permettono una “presa salda e sicura”.

Dove possono essere usati?

Il deambulatore può essere utilizzato in ambienti esterni/strutture ed in ambienti interni/domestici. 

Da chi viene usato il deambulatore?

Il deambulatore, viene usato prevalentemente da persone anziane, disabili, oppure da persone che hanno subito operazioni chirurgiche e, devono svolgere attività riabilitative: in  alcuni casi, si affidano a questo ausilio come sostegno sicuro e stabile, permettendo di fare uno spostamento in sicurezza con l’equilibrio utile a non cadere. 

Articolo precedente Noleggio o Acquisto di un dispositivo medico: pro e contro
Articolo successivo Quale cuscino scegliere e perchè è importante